Dopo il successo della prima iniziativa benefica, la Fondazione Famiglia Palmieri e Piquadro si impegnano in un nuovo progetto volto all'integrazione dei disabili nel mondo del lavoro.



Con il ricavato della vendita degli Happy Box 2010 è stato possibile l'acquisto di un automezzo per il centro Le Cartole, il finanziamento di soggiorni-sollievo per disabili e la riparazione del tetto della Casa di Pietro, un'altra struttura socio riabilitativa in provincia di Bologna.

Se vuoi contribuire anche tu, acquista uno degli ultimi Happy Box ancora disponibili nei negozi e sul sito Piquadro








Bookmark and Share